Solitudine Stampa

Amica dei miei momenti più tristi

fedele sorella dei miei pensieri

tu sola mi consoli nei periodi mesti

tu sola mi ricordi i miei doveri.

In questa camera isolata

tu regni sovrana

alla fine di una giornata desolata

con te parlo come ad una persona.

Alla fine però resto solo

nel buio vassallo della notte

anche tu prendi il volo

ed io resto … attore di gesta ininterrotte.

 

Scritta nello Studio-Tecnico 7/04/1989

 

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.