Lapio Stampa

Lapio,paese dalle grandi stelle

come Sequals *

(riflesse nel Meduna

noi le numeravamo ad una ad una

sognando amore nelle notti belle…)

Lapio,paese altero, ove s'aduna

ogni ricordo il tempo ancor non svelle

la memoria dei Padri, io leggo,in quelle

tante antiche tue pietre, la fortuna

benigna e avversa, cui l'altera sorte

legò al tuo nome il nostro nome avito…

dalle vallate e i digradanti clivi

di verdi pini e di argentati ulivi

si perde il pensier mio nell'infinito

dei sogni, della Vita e della Morte.

Carlo Carbone

* Paese del Friuli ove vissi

Altre Poesie:

Il Fiume Calore

Solitudine

Lapiani

 

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.